Home

Il Santuario

 

- Storia
- Visita virtuale
- Beata Toscana
- Bibliografia
- Preghiere e Inno
- Liturgia delle Acque

 


Casa del Pellegrino

 

- Costruzione
- Descriz. ambienti
- Pellegrinaggi
- Sostienici

 


I Frati Cappuccini

 

- Storia
- Gruppo Ofs
- Gruppo San p.Pio
- Il Foglio del Mese

 


Informazioni

 

- Dove siamo
- Orari S.Messe
- Celebrazioni Giubilari
- Links
- Contatti
- Ascolta la Radio

 

La Casa del Pellegrino

 

 

Home > La Casa del Pellegrino > LA COSTRUZIONE

Alla fine del 2002 erano appena terminati i lavori di rifacimento strutturale dell'intero Santuario quando fu ideato il progetto di creare la Casa del Pellegrino. Dopo le prime titubanze, dovute all'esiguità delle risorse finanziarie a cui attingere a fronte dei costi da sostenere, partirono immediatamente i lavori. L'edificio fu ricavato da un fabbricato, sempre all'interno del Convento, ormai adibito a deposito di materiale nella parte rialzata, mentre a piano terra trovava posto l'attuale bar ed una sala utilizzata per l'allocazione del presepio nei periodi natalizi.

Le prime opere, per portare il complesso edilizio in una fase utilizzabile, terminarono intorno al mese di febbraio 2004 e la casa fu inaugurata e benedetta in data 25 marzo dello stesso anno dal Padre Provinciale Padre Eugenio Bollati in occasione della ricorrente festa annuale del Santuario. Successivamente furono realizzate le ultime opere atte a rendere fruibile l'edificio nel suo completo.

Il tutto terminò definitivamente a fine Novembre 2005. 


25 marzo 2006: inaugurazione e benedizione

 

 

 


Webmaster: Pier Giovanni Mortara