Home

Il Santuario

 

- Storia
- Visita virtuale
- Beata Toscana
- Bibliografia
- Preghiere e Inno
- Liturgia delle Acque

 


Casa del Pellegrino

 

- Costruzione
- Descriz. ambienti
- Pellegrinaggi
- Sostienici

 


I Frati Cappuccini

 

- Storia
- Gruppo Ofs
- Gruppo San p.Pio
- Il Foglio del Mese

 


Informazioni

 

- Dove siamo
- Orari S.Messe
- Celebrazioni Giubilari
- Links
- Contatti
- Ascolta la Radio

 

Il Santuario

 

 

Home > Il Santuario > VISITA VIRTUALE

 

In questa sezione puoi trovare la descrizione artistica del Santuario della Madonna della Fontana di Casalmaggiore:

Di rilevante interesse è un affresco attribuito a Filippo Mazzola, padre del più famoso Francesco detto il Parmigianino, che si trova nell'atrio della chiesa alla destra di chi entra e prosegue oltre la porta d'ingresso.

Sono presenti molte rappresentazioni della Vergine con, ai suoi piedi in adorazione, le figure dei committenti dell'opera.

Nella cripta è posta una conca di marmo del '600 che raccoglie l'acqua proveniente dalla sorgente ed un affresco del 14° secolo che rappresenta la Vergine e lascia intravedere una possibile figura sottostante ancora più antica.

Nella cappella di S. Rocco è rappresentata la prima immagine iconografica in Italia di S. Giovanna d'Arco.

Nelle ultime due cappelle di sinistra troviamo la lapide che ricorda la possibile sepoltura in questa sede del Parmigianino, anche se è dubbio che sia proprio lui dato che morì di pesta qui a Casalmaggiore e fu probabilmente seppellito in una fossa comune sul sagrato della chiesa.

Vicino alla lapide è un autoritratto dell'artista, copia dell'originale conservato a Parma.

Un affresco raffigurante un defunto senza testa posto nell'ultima cappella si dice raffiguri l'artista da morto, ma non è dato di stabilirlo con certezza in quanto non è possibile alcuna identificazione.

E' certo che Parmigianino compì qui a Casalmaggiore due delle sue più belle opere, che però furono trasportate altrove, per cui a noi oggi non resta nulla della sua produzione artistica ma il suo corpo ed il suo cuore riposeranno in eterno a Casalmaggiore.

 

 


Webmaster: Pier Giovanni Mortara